Connect with us

Published

on


Questa storia è una collaborazione tra La frontiera e Cronaca sul marciapiede reso possibile da una sovvenzione dell’Oklahoma Media Heart finanziata dalla Native American Journalists Affiliation.


Amanda Le ha fatto il possibile per mantenere i suoi due figli più piccoli distratti mentre alloggiavano in un motel pagato con la riduzione dell’alloggio per il coronavirus in seguito a un trasferimento affrettato da una casa con gravi danni causati dall’acqua lo scorso anno.

Le ha passato settimane cercando di trovare una nuova casa economica con spazio per i suoi figli che si accontentassero del suo buono abitativo di emergenza Parte 8. Quando ha scoperto una casa con tre camere da letto all’inizio di luglio 2021, è saltata a pagare $ 525 per coprire metà del deposito in modo che il proprietario mantenesse la proprietà. Un’organizzazione no profit dell’area ha accettato di pagare il resto.

Tuttavia, quando ha conosciuto come la società di servizi pubblici OG&E per attivare il servizio elettrico a seguito di un’ispezione dell’Autorità per l’edilizia abitativa dell’Oklahoma Metropolis, ha scoperto che il deposito delle utenze avrebbe un valore di $ 440. Le ha detto che OG&E l’ha informata che voleva la quantità totale per attivare la struttura. Senza energia elettrica, la casa non sposterebbe l’ispezione, richiesta per l’aiuto abitativo della Parte 8. Le temeva che non sarebbe stata in grado di trasferirsi.

“In realtà non sapevo cosa dire. Ero un po’ senza parole e avevo bisogno di riprendere fiato per un secondo”, ha detto Le. “Sono dei soldi enormi.”

Il pagamento di ingenti depositi di utilità pubblica è solitamente un ostacolo all’alloggio, affermano i fornitori di servizi sociali. Una crescente varietà di abitanti dell’Oklahoma ha bisogno di assistenza per pagare i pagamenti delle utenze dopo la pandemia e mentre deve affrontare un’inflazione eccessiva. L’Oklahoma Company Fee, che regola le utenze, consente alle aziende richiedere ai potenziali clienti con un passato storico di interruzioni del servizio per mancato pagamento o più di due fondi in ritardo in un anno per pagare un deposito. Un rapporto federale attuale ha scoperto che tali polizze assicurative possono punire le persone povere che già lottano per pagare i pagamenti mensili.

UN Rapporto novembre 2021 parzialmente finanziato dal Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti scoperto che la maggior parte degli stati consente alle società di servizi pubblici di richiedere “depositi di sicurezza onerosi” che potrebbero essere incessantemente pari a due o più pagamenti mensili comuni.

“Per le famiglie a basso reddito, questo fabbisogno di denaro anticipato può fungere da ostacolo alla creazione di servizi”, ha scoperto il rapporto. “Centinaia di migliaia di famiglie statunitensi non hanno i guadagni e i risparmi finanziari per pagare i requisiti fondamentali”.

John Howat, un analista energetico senior presso il Nationwide Client Regulation Heart, e uno dei molti autori del rapporto, ha affermato che è un problema di copertura pubblica quando le persone combattono per ottenere o mantenere l’accesso ai fornitori di servizi pubblici.

“È straordinariamente ingiusto per le persone che stanno vivendo la povertà o sono sul punto di farlo”, ha detto Howat. “Il deposito è spesso deciso dalla misura in cui una famiglia è in ritardo nel pagamento di una fattura. E la gente è probabilmente in ritardo per la maggior parte della metà perché non si permetteranno di pagare tutti i requisiti alla fine del mese.

In tutto lo stato, le chiamate alla linea di assistenza 2-1-1 dell’Oklahoma per l’assistenza ai servizi di pubblica utilità sono aumentate durante la pandemia nel 2020 e da allora sono rimaste elevate, in linea con HeartLine Inc., che gestisce questo sistema. Tra gennaio e maggio del 2022, 2-1-1 ha effettuato una media di 3.524 referral ogni mese per ottenere assistenza individuale.

Commissione aziendale dell’Oklahoma regole consentire alle utenze elettriche regolamentate di costare un deposito se un individuo non è stato un acquirente residenziale per 12 mesi consecutivi negli ultimi 18 mesi, se ha guadagnato più di due fondi in ritardo in un anno, se ha avuto il servizio minimizzare off per mancato pagamento o nel caso in cui abbiano rimbalzato un esame.

OG&E, insieme a un minimo di 5 diverse utenze elettriche e di benzina in Oklahoma, calcolano prezzi di deposito fino a un sesto della fattura annuale stimata dall’acquirente, in linea con le polizze assicurative La frontiera ottenuto dalla Commissione Aziendale. Al di sotto della copertura di OG&E, se un individuo entra in una casa dove il precedente inquilino ha utilizzato una notevole quantità di energia elettrica, il valore del deposito del nuovo inquilino replicherebbe l’utilizzo precedente. Una portavoce di OG&E ha affermato che l’uso storico e il consumo di energia sono i metodi perfetti che hanno per scoprire il potenziale utilizzo di energia imminente in una proprietà.

Le leggi statali affermano che le utility potrebbero consentire ai potenziali clienti di pagare a rate, ma sicuramente non è un requisito.

OG&E, la più grande società di servizi elettrici all’interno dello stato al servizio di 820.000 abitanti dell’Oklahoma, e un minimo di due diverse società di servizi pubblici potrebbero anche basare le quantità di deposito sul punteggio di credito storico di un acquirente. Il motivo più alto per i potenziali clienti per pagare depositi a OG&E è dovuto a uno scarso punteggio di credito oa una scarsità di punteggio di credito, in linea con la società. OG&E ha affermato di non rivelare la varietà di potenziali clienti al momento dietro ai loro pagamenti.

PSO, la seconda più grande utility dello stato, consente ai potenziali clienti di pagare depositi con un piano a rate brevi, tuttavia OG&E richiede il denaro in anticipo.

Le aziende potrebbero rinunciare alla necessità di deposito per gli avventori con un adeguato costo storico, in linea con alcune polizze assicurative delle società, che sono autorizzate dal Company Fee.

Dana Murphy è presidente dell’Oklahoma Company Fee e un Oklahoma di quinta generazione. Nathan Poppe/Curbside Chronicle, La frontiera

Dana Murphy, presidente della Company Fee, composta da tre membri, ha affermato che la società ha l’obbligo di uniformare i desideri dei clienti con i desideri delle società di servizi.

“Credo (i depositi sono) un peso. Credo che la domanda sia, è ingiusto?” lei ha menzionato. “Come risultato, nel caso in cui tu abbia una grande percentuale di coloro che non fanno i loro fondi, dopodiché tutte le prospettive opposte devono condividere quel valore, è vero per tutte le altre persone? Quindi credo che l’equità non possa essere verificata da una prospettiva”.

Sommer Brown, direttore delle operazioni di acquirente di servizi di pubblica utilità per OG&E, ha affermato che la società dà la priorità ai piani di costo quando è fattibile per i pagamenti mensili. Un piccolo gruppo di fornitori di servizi sociali lavora con potenziali clienti con difficoltà finanziarie per cercare organizzazioni non profit che aiutino con i costi. L’equipaggio può segnalare le persone per altri programmi per ridurre i pagamenti mensili attraverso il risparmio energetico.

“Sappiamo tutti che abbiamo potenziali clienti che si trovano in una situazione monetaria problematica, e quindi abbiamo queste partnership con queste aziende per aiutarli a pagare i loro pagamenti”, ha detto Brown. “Stiamo esaminando tutte le nostre polizze assicurative di fatturazione per vedere dove possiamo apportare modifiche e cosa stanno facendo i diversi servizi pubblici e le diverse società in merito ai loro depositi e alle modalità di pagamento”.

La frontiera ha chiesto a OG&E quanti soldi ha speso l’anno scorso per coprire i potenziali clienti che non hanno pagato i pagamenti delle utenze, ma l’azienda non ha risposto. OG&E ha registrato un guadagno web di $ 360 milioni nel 2021, in linea con a comunicato stampa.

L’Oklahoma ha tra le energie meno costose all’interno della nazione, in linea con dati della US Energy Information Administrationtuttavia lo stato ha inoltre una tassa sulla povertà maggiore di circa il 3% rispetto al comune nazionale, secondo l’US Census Bureau.

Gli inquilini possono inoltre essere sfrattati per aver violato le frasi di un contratto di locazione dopo un’interruzione del servizio per mancato pagamento o se non sono in grado di pagare un deposito di utilità.

“È un problema 22”, ha affermato Carly Akard, direttore delle comunicazioni di Catholic Charities dell’arcidiocesi di Oklahoma Metropolis. “Di conseguenza si tratta di società di servizi pubblici che potrebbero gestire un’impresa, ma allo stesso tempo non è necessario punire i poveri”.

Risparmiare denaro sufficiente per coprire il deposito elettrico di $ 440 avrebbe richiesto a Le più di un mese, ha detto. Con un alloggio economico fornito per breve tempo a Oklahoma Metropolis, Le sapeva che la casa sarebbe stata probabilmente presa rapidamente se non avesse potuto pagare. Aveva già pagato metà del deposito di affitto della casa e i suoi fondi per rimanere all’interno del lodge erano andati a buon fine.

Amanda Le, residente in Oklahoma Metropolis, si è trovata di fronte a un deposito di 440 dollari. Ha detto che potrebbe volerci almeno un mese per evitare di sprecare così tanti soldi. Nathan Poppe/Curbside Chronicle, La frontiera

Riceve del denaro da una divisione delle aziende umane dell’Oklahoma programma chiamato LIHEAP, il Low Earnings House Energy Help Program, che aiuta oltre 182.000 abitanti dell’Oklahoma a pagare i loro pagamenti elettrici. Tuttavia, questo sistema e le diverse scelte di aiuto di utilità a volte non aiutano a pagare i depositi. Anche quando lo ha fatto, le soglie di guadagno per qualificarsi per LIHEAP sono bassi e non coglierebbe la varietà di abitanti dell’Oklahoma che probabilmente hanno bisogno di assistenza.

L’aiuto di utilità è tra i principali desideri degli Oklahomasi, tuttavia al di fuori delle metropolitane statali, potrebbe essere estenuante cercare un aiuto di utilità sotto qualsiasi aspetto, ha detto Beth Burke, direttrice di 2-1-1 di HeartLine. La maggior parte delle organizzazioni non profit presta attenzione al servizio alle persone che pagano i pagamenti delle utenze correnti piuttosto che i depositi.

In Oklahoma Metropolis, aziende senza scopo di lucro come il Neighborhood Companies Group forniscono pacchetti abitativi nel luogo in cui l’azienda effettua depositi di utilità e fondi per conto degli acquirenti. Stacey Ninness, presidente dell’azienda, sta cercando di aumentare oltre il suo attualmente circa 60 unità togliere i depositi come barriera all’alloggio per le persone in più.

Catholic Charities aiuta le persone a pagare bollette e depositi caso per caso, ma sicuramente non ha i fondi per assistere tutti coloro che lo desiderano, ha detto Akard.

“È terribile mostrare le persone via”, ha detto. “La domanda è maggiore di quanto siamo in grado di sopportare”.

The Homeless Alliance, un’organizzazione no-profit di Oklahoma Metropolis, ha aiutato Le a pagare il suo deposito di $ 440 OG&E in modo che la casa potesse spostare l’ispezione e lui o lei potesse trasferirsi. Le ha detto di essersi sentita fortunata ad aver avuto l’aiuto mentre guardava i suoi ragazzi andare a cercare le loro nuove stanze , godendosi il travestimento e la ricerca.

“Era un enorme peso fuori”, ha detto.

Negli ultimi due anni, la Homeless Alliance ha pagato più di 200 depositi di elettricità e spese di inizio riparazione per individui che in ogni altro caso non potevano permetterselo. Più di 60 di questi fondi erano stati oltre $ 200, in linea con le informazioni di Homeless Alliance.

Le organizzazioni senza scopo di lucro potrebbero avere accordi con società di servizi pubblici in cui la società può promettere di pagare l’importo del deposito e di trasferire un individuo con l’energia elettrica solo pochi giorni o addirittura settimane prima del pagamento definitivo del deposito, menzionato Meghan Mueller, direttore affiliato della Homeless Alliance. Le persone a volte non possono farlo e dovranno avere la quantità totale in anticipo.

Bollette continuerà ad aumentare man mano che le temperature risulteranno essere più calde attribuibili a cambiamento climaticoe i potenziali clienti OG&E stanno già pagando a aumento del tasso dopo che la società ha raggiunto un accordo di 30 milioni di dollari con le autorità di regolamentazione statali all’inizio di quest’anno. Questo è insieme la bolletta aumenta prospettive paga nei vent’anni successivi per aiutare OG&E a ottenere prezzi migliori dalla tempesta invernale del 2021.

Con l’aumento dei costi, le persone in più potrebbero rimanere indietro con i loro pagamenti o avere il servizio ridotto al minimo a causa del mancato pagamento, ciò significa che potrebbe essere richiesto un deposito per mostrare nuovamente il servizio prima o poi. I clienti dovrebbero inoltre pagare nuovamente i saldi prima del ripristino del servizio.

“È costoso essere poveri”, ha detto Mueller.

The Frontier è una redazione senza scopo di lucro che produce giornalismo senza paura con impressione in Oklahoma. Ulteriori informazioni su www.readfrontier.org.



Source link

Continue Reading

Ultime notizie

Il PSC statale approva Entergy Arkansas, l’impianto solare da 250 MW Lightsource – L’ultimo nel settore dell’energia solare | Energia pulita

Published

on

State PSC Approves Entergy Arkansas, Lightsource 250 MW Solar Plant


L’Oregon State College ha iniziato a costruire con 1,5 milioni di dollari progetto di ricerca per ottimizzare i campi fotovoltaici e l’agricoltura a doppio uso e co-sviluppati Internet su terreni che ospitano {solare}.

Punteggio di credito: Scuola di scienze agrarie dell’Oregon State College

La sfida del raccolto di cinque acri {Solar} è posizionata presso il North Willamette Analysis and Extension Heart dello stato dell’Oregon ad Aurora, nell’Oregon, a 20 miglia a sud di Portland. La sfida da 326 kW è il risultato di una partnership tra l’Oregon State e la Oregon Clear Energy Cooperative, che ha sviluppato l’array {solar} e ha finanziato lo sviluppo dell’array {solar}.

Finanziamenti extra per l’edilizia sono arrivati ​​qui da una sovvenzione del Fondo per il miglioramento delle energie rinnovabili di Portland Common Electric e da un finanziamento della Roundhouse Basis.

“C’è stato un enorme aumento di curiosità in ‘agrivoltaico’ solo prima di pochi anni”, ha detto Chad Higgins, un professore affiliato alla School of Agricultural Sciences dell’Oregon, che è il principale problema di assemblare la fattoria. “È chiaro che si verificheranno attività agrovoltaiche, tuttavia la gente deve conoscere il luogo in cui costruire queste attività e il modo per progettare le tecniche per ottenere il miglior rendimento. Queste sono le forme di domande che affronteremo con questa sfida”.

L’analisi di Higgins ha dimostrato che le tecniche agrovoltaiche possono migliorare la produzione di pasti, ridurre l’utilizzo dell’acqua e creare energia e entrate extra. Una delle sue ultime ricerche ha scoperto che il co-sviluppo di terreni per ciascuna energia {solare} e agricoltura può presentare il 20% dell’intera tecnologia dell’energia elettrica in America con un finanziamento inferiore all’1% dei fondi annuali degli Stati Uniti.

Il problema con l’analisi agrovoltaica fino a questo punto, ha detto Higgins, è che si è verificato utilizzando array {solari} progettati esclusivamente per la tecnologia dell’energia elettrica piuttosto che insieme a usi agricoli, simili a colture in crescita o animali al pascolo.

L’array {solare} sul North Willamette Analysis and Extension Heart è progettato in particolare per l’analisi agrovoltaica, con pannelli che potrebbero essere aperti in più e in una posizione per ruotare in un luogo virtualmente verticale per consentire agli attrezzi agricoli di attraversare attraverso Higgins menzionato.

Si prevede che la configurazione dei pannelli {solari} e delle diverse attrezzature desiderate per la sfida richiederà un paio di mesi. L’analisi dell’utilizzo della fattoria agrivoltaica dovrebbe iniziare poco dopo il completamento dell’edificio. L’energia elettrica generata dai pannelli {solari} sarà probabilmente ottenibile per l’acquisto da parte dello Stato dell’Oregon e dei membri del quartiere tramite la Oregon Clear Energy Cooperative, nell’ambito del programma di vicinato {Solar} dell’Oregon.

The Roundhouse Basis, una base familiare personale con sede principalmente a Sisters, nell’Oregon, ha inoltre offerto una sovvenzione di $ 800.000, tramite OSU Basis, per finanziare l’analisi agrivoltaica della struttura.

“The OSU Basis è grata a The Roundhouse Basis per non aver fatto ancora una volta un finanziamento di gestione, che ha impressionato ulteriormente la generosità”, ha affermato Shawn L. Scoville, presidente e CEO di OSU Basis. “Questa ricompensa a favore dell’azienda agricola agrivoltaica dell’OSU dimostra l’incredibile impressione che l’assistenza dei donatori può avere sulle sfide più urgenti del mondo, dalla sostenibilità alle tecniche dei pasti alle opzioni energetiche”.

Merce informativo della Scuola di Scienze Agrarie dell’OSU



Source link

Continue Reading

Ultime notizie

Lo strumento online offre al settore un modo più semplice per tenere traccia dell’impronta di carbonio – L’ultima novità nell’energia solare | Energia pulita

Published

on

Online tool offers industry easier way to track carbon footprint


Separazione del movimento su SLIPS rientranti idrofili. (A) Schema di separazione circolare. Le piccole goccioline si trasferiscono nei canali rientranti in conseguenza dell’urto più grossolano. Nel frattempo, le colonne di liquido all’interno di ogni canale rientrante scivolano per gravità. Le frecce presentano il percorso di trasferimento delle goccioline più piccole. (B) Immagini al microscopio della separazione circolare. Le frecce bianche presentano che le goccioline più piccole si trasferiscono verso i canali rientranti. Le goccioline sono lontane dal pavimento. (C) Schema di condensazione a gocce con goccioline ingrossate su un pavimento piatto scivoloso. La piccola gocciolina si arrampica sul menisco dell’olio e si fonde con una più grande. (D) Immagini al microscopio delle goccioline grossolane. Le frecce presentano il percorso di trasferimento delle goccioline più piccole. (E) I rapporti di protezione delle superfici con separazione di circolazione e condensazione goccia a goccia nello stato regolare. (F) I pesi di raccolta dell’acqua dalle superfici con separazione di circolazione e condensazione goccia a goccia. Punteggio di credito: Zongqi Guo et al, Atti dell’Accademia Nazionale delle Scienze (2022). DOI: 10.1073/pnas.2209662119

La mega siccità di questa stagione estiva negli Stati Uniti occidentali e il fallimento di un impianto di terapia dell’acqua del Mississippi hanno dimostrato la necessità di altri modi per entrare in acqua durante la carenza.

Una risposta a sta raccogliendo acqua dall’aria. Il dottor Xianming “Simon” Dai, assistente professore di ingegneria meccanica presso l’Erik Jonsson College of Engineering and Laptop Science presso il College of Texas a Dallas, è impegnato nel know-how per rendere potenziale per chiunque abbia un gadget mobile poco costoso che potrebbe entrare nell’acqua ovunque e in qualsiasi momento senza utilizzare energia esterna.

Dai e il suo gruppo di ricercatori non molto tempo fa hanno superato tale know-how coltivando una nuova piattaforma per accelerare il processo di raccolta. L’equipaggio ha dimostrato la piattaforma in una ricerca stampata online il 29 agosto a Atti dell’Accademia Nazionale delle Scienze.

La piattaforma risolve uno svantaggio fondamentale nella raccolta dell’acqua: le goccioline d’acqua raccolte formano una barriera termica che previene la condensazione aggiuntiva, in modo che dovrebbero essere lontane dal pavimento il più rapidamente possibile per fare spazio a una raccolta aggiuntiva.

L’equipaggio dell’UTD ha affrontato questo inconveniente facendo crescere una piattaforma con una forma singolare. Abbassano una raccolta di canali simili a funghi, di diametro inferiore a un capello umano, nel pavimento di raccolta in modo che una parte dei materiali del pavimento sporga su ogni canale. Quando le goccioline si depositano sul pavimento, vengono assorbite nei canali, tuttavia il design a fungo impedisce all’acqua di fluire nuovamente sul pavimento dell’assortimento preliminare. L’acqua raccolta viene raccolta da questi canali.

La chiave del successo della piattaforma è un nuovo pavimento scivoloso con separazione del flusso costruito sulla musa del lavoro precedente di Dai nel 2018 per catturare l’acqua dalla nebbia e dall’aria. Impressionato dalle foglie di riso e dalle colture di brocca che possono attirare e dirigere le goccioline d’acqua, il pavimento poroso idrofilo e scivoloso infuso di liquido (SLIPS) ha una singolare proprietà di assorbimento dell’acqua che aiuta a dirigere le goccioline d’acqua nei canali. I canali sono anche rivestiti con SLIPS, che aiuta a preservare il liquido dal controlavaggio sul pavimento dell’assortimento preliminare.

“La pressione del pavimento colpisce il liquido dal pavimento di raccolta nel , che è utile per la raccolta costante dell’acqua “, ha detto Dai. “I canali a forma di fungo sono distintivi perché bloccano il liquido all’interno.”

La pubblicazione ha segnato un traguardo importante per Zongqi Guo, Ph.D., primo autore della ricerca, che ha conseguito il diploma a dicembre.

“Questo lavoro è un abstract del mio dottorato di ricerca. analisi. Abbiamo mescolato microfluidica, microfabbricazione e chimica dei pavimenti per svelare i nuovissimi fondamenti per la sostenibilità dell’acqua, che è la separazione della circolazione”, ha affermato Guo, ora borsista post-dottorato al College of Minnesota.

Il know-how ha molte funzioni, insieme alla marina utilizza. “I soldati vogliono avere la possibilità di bere acqua ovunque si trovino”, ha detto Dai. “Ciò richiede un know-how decentralizzato nella raccolta dell’acqua”.

Poiché il know-how rimuove l’umidità dall’aria, potrebbe anche essere utile nella lavorazione dei pasti e in diversi ambienti che richiedono la gestione dell’umidità, ha affermato. L’equipaggio di Dai continua a migliorare il know-how e a lavorare per ottenere un impatto più ampio.

Il dottor Joshua Summers, professore e capo divisione di ingegneria meccanica, ha menzionato che l’analisi di Dai affronta l’importanza del miglioramento del benessere di tutti gli individui.

“Si spera che questa pubblicazione aiuti a stimolare la scoperta scientifica e l’ingegneria di opzioni che possono essere ampiamente utilizzate nel luogo in cui l’umidità deve essere raccolta”, ha affermato Summers. “Come grande fan di ‘Star Wars’, sono entusiasta di vedere che ci stiamo avvicinando alle ‘fattorie di umidità’ della giovinezza di Luke.”

I coautori della ricerca includono Dylan Boylan, studioso laureato in ingegneria meccanica, e il dottor Li Shan, affiliato di analisi di ingegneria meccanica.


Le “goccioline rampicanti” potrebbero portare a una raccolta dell’acqua più efficiente


Dati extra:

Zongqi Guo et al, SLIPS rientrante idrofilico ha consentito la separazione della circolazione per la raccolta rapida dell’acqua, Atti dell’Accademia Nazionale delle Scienze (2022). DOI: 10.1073/pnas.2209662119

Quotazione:
La piattaforma di circolazione dei ricercatori migliora il know-how nella raccolta dell’acqua (2022, 4 ottobre)
recuperato il 4 ottobre 2022
da https://techxplore.com/information/2022-10-platform-advances-harvesting-technology.html

Questo documento è soggetto a copyright. Al di fuori di ogni veridicità di trattamento finalizzata alla ricerca o all’analisi personale, n
la metà potrebbe anche essere riprodotta senza il permesso scritto. Il materiale contenuto è offerto esclusivamente per le funzioni di dati.





Source link

Continue Reading

Ultime notizie

Siemens Gamesa aggiorna la turbina 5.X a 7 MW – L’ultima novità nell’energia solare | Energia pulita

Published

on

Siemens Gamesa upgrades 5.X turbine to 7 MW


Nel suo ordine più grande fino a questo punto, lo specialista danese del controllo delle turbine eoliche Sistemi di test di ricerca e sviluppo sta costruendo un banco di controllo del gruppo propulsore e del cambio da 30 MW per il futuro Check & Prototype Middle di ZF Wind Energy a Lommel, in Belgio, che può ospitare il banco di controllo di convalida per generatori eolici lungo 60 metri. In grado di simulare la molteplicità delle masse del vento {che un propulsore della gondola può sperimentare nel corso della sua vita, il check rig, che sarà consegnato nel 2024, contribuirà a migliorare l’affidabilità del prodotto e ridurre il tempo di immissione sul mercato.

“Le masse del vento e le istruzioni possono fluttuare in modo significativo e ogni modifica crea un carico sul propulsore della gondola”, afferma Ralf Nieschler, key account supervisor di R&D Check Methods. “Questa nuova piattaforma di controllo dovrebbe essere molto più efficace del gruppo propulsore che valuta, offrendo la prova che la successiva era dei generatori offshore di, diciamo, 20 MW sono in grado di funzionare in modo affidabile in circostanze offshore eccessive per la durata delineata”.

“La pressione delle raffiche di vento potrebbe essere un po’ come un branco di elefanti, che spinge la lama in circolo. Questa torsione e flessione del gruppo propulsore in tutte le potenziali istruzioni all’interno del check rig simulerà l’impatto di 20 anni di circostanze del vento in pochi mesi”, fornisce Nieschler.

Il check rig utilizza l’idea “back-to-back” dell’azienda, il luogo in cui vengono esaminate contemporaneamente due parti della gondola, ad esempio due propulsori o due cambi. Eseguendo torsioni ad alta coppia, i motori da 30 MW sono posizionati su ogni finitura delle parti della gondola sotto controllo. Inoltre, un’unità di carico appositamente progettata è situata tra le parti della gondola e fornisce le masse del vento desiderate per simulare le varie circostanze del mondo reale. Collettivamente i motori e l’unità di carico possono simulare non solo il vento più forte, ma anche l’impatto del vento proveniente da istruzioni completamente diverse.

A prescindere dal peso di 5.700 tonnellate e con una coppia motrice di 45 milioni di Nm – pari al carico di 30 veicoli domestici penzolanti dall’alto di una pala di turbina di 100 metri – e un secondo flettente di ben 64 milioni di Nm, il check rig può indirizzare parti di controllo di varie dimensioni.

L’impianto di controllo sarà probabilmente sviluppato presso la sede di R&D Check Methods in Danimarca. Insieme a ingegneri elettrici, programmi, software e meccanici, l’impresa attingerà all’esperienza di ingegneria civile per la base in cemento armato che deve essere sufficientemente robusta per affrontare la fatica acuta e le masse del vento supremo durante le valutazioni, oltre al gruppo propulsore stesso che può pesare un numero di centinaia di tonnellate.

L’impianto di controllo sarà probabilmente trasportato come moduli per persone particolari in Belgio. L’impresa si avvale del personale interno per il miglioramento del programma software di R&D Check Methods, che può creare strumenti per la valutazione delle informazioni di controllo. Inoltre, una parte dell’impresa è una gru con una capacità di sollevamento di 300 tonnellate per il montaggio di propulsori di controllo nell’impianto di perforazione.

R&D Check Methods è esperto in test di durata estremamente accelerati (HALT), il luogo in cui i prototipi di turbine eoliche vengono scoperti pari a 20 anni di circostanze climatiche in un paio di mesi per trovare i limiti fisici di un progetto e confermare l’affidabilità del prodotto.

“Essere premiato con un’impresa di questa misura per sviluppare il più potente banco di prova del gruppo propulsore al mondo per generatori eolici è un riconoscimento dell’esperienza di miglioramento confermata di R&D Check Methods in banchi di controllo specializzati, su larga scala e altamente efficaci nel settore dell’energia eolica”, afferma Peter Ulrikkeholm, CEO di R&D Check Methods.



Source link

Continue Reading

Trending